Laura Iuorio  
 Home
 Audio&Video
 Biografia
 Racconti
 Articoli
 FanFiction
 Romanzi
 Photo Gallery
 Interviste
 Recensioni
 Dicono di Lei
 Fan art
 Contatti
Laura Iuorio was born and raised in Northern Italy. She graduated from Università degli Studi di Milano and has lived in the fashion city since then. She published an award-winning sci-fi thriller, "Il sicario" ("The Assassin"), followed by two sequels, and the Eldowin fantasy saga with Fanucci Editore, Joe R. Lansdale and Philip K. Dick’s publishing house in Italy. She has won several prizes for novels and short stories.
 

Laura Iuorio è nata a Cuneo e si sente "piemontese fino al midollo", anche se da anni vive a Milano, dove si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne.  Attualmente, si occupa di rassegne stampa di telegiornali, oltre a scrivere articoli, romanzi e racconti. Il suo ultimo lavoro è La leggenda degli Eldowin (2009), secondo romanzo della saga fantasy edita da Fanucci e iniziata nel 2007 con Il destino degli Eldowin, vincitore del Premio Unicorno 2011. Ha pubblicato tre edizioni (2001, 2004 e 2009) del noir di fantascienza  Il sicario, anch'esso con l'Editrice Fanucci, vincitore del premio Solaria 2000 e finalista al Desenzano Giovani; la terza edizione viene pubblicata insieme ai due seguiti inediti La caccia e Nel profondo in un unico volume dal titolo Trilogia del sicario .  E' stata finalista al Premio Euroclub Linus Baldini&Castoldi 2001-2002 sul tema "l’amore" con i romanzi L’attesa e Dieci passi. Si è classificata  al concorso "Euforie: storie  di  alcool,  di sballi, di disco, di gang, di paste, di birra, di canne, di furia" con  il racconto Senza freni, pubblicato nel  2001 nell'antologia omonima della casa editrice Il Poligrafo. Ha vinto il primo premio al concorso di narrativa rosa Grand Hotel con il romanzo L'autunno di Claudia, pubblicato a puntate sulla rivista fra agosto e settembre 1998. E' stata segnalata in due edizioni del Premio Lovecraft  di letteratura fantastica con i racconti Contrappasso e Il Dono. Ha vinto il secondo e terzo premio alle edizioni '96 e '97 del Concorso Nazionale di Letteratura Fantastica Cristalli Sognanti, rispettivamente con i racconti Ariel e Ricerche di Mercato. Nel '96 è stata finalista anche con Il lungo sonno. Ha all'attivo alcuni lavori per lo Star Trek Italian Club, tra cui molti racconti e il romanzo Scelte ambientato nell'universo di Star Trek - The Next Generation. Ha pubblicato il saggio Una scrittrice in ascolto: Daphne  du Maurier e la famiglia Brontë  sulla rivista  ACME  dell'Università degli Studi di Milano.
Ha collaborato con il bisettimanale Eco di Biella. Nel 1999 è stata interprete personale e conduttrice della conferenza stampa del compianto Ed "UFO" Bishop al Lido di Milano.
E' una grande appassionata ed esperta di telefilm e ha scritto numerose fan fiction e articoli sull'argomento, tra i quali si distinguono quelli pubblicati dal mensile Class.